Home | tutti gli itinerari | Sannicola

Sannicola

Le origini del paese risalgono all'XI secolo,periodo in cui i monaci basiliani edificarono due importanti centri religiosi:l'Abbazia di San Salvatore e l'Abbazia di San Mauro.In questo luogo, che allora si chiamava Rodogallo,approdò la gente proveniente dal Casale di Gallipoli,distrutto quasi completamente dalle truppe di Carlo D'Angiò nel 1269
I "casini"( sfarzose Ville) nacquero sul territorio di Sannicola intorno al XVI secolo
Questi erano delle grandi e sfarzose ville gentilizie,dotate di spaziosi giardini e di cappelle private.Una di queste è VILLA RODOGALLO
Da questi casini scaturirono dei piccoli centri abitati con il nome di San Simone , Chiesanuova ,ora frazioni di Sannicola.
A partire dal '700 Rodogallo (dal greco,luogo delle belle rose) è stata denominata  una porzione di terreno compresa tra San Simone e Sannicola .Originariamente San Simone distava da Sannicola circa due Km,.ma in conseguenza di successive edificazioni, i due centri si sono unificati..
La frazione di San Simone fu fondata nel XVII secolo .Probabilmente sul territorio vissero dei monaci basiliani.Questa tesi è avvalorata dalla scoperta di antiche tombe e di una grotta utilizzata
per celebrare riti religiosi.
Nel centro della frazione  spicca  la bella chiesa di San Biagio risalente agli inizi del XX secolo.
All'esterno  del nucleo urbano si erge il Convento dei Francescani e il Monastero di Santa Teresa.,entrambe le strutture risalenti al XX secolo.

DA VEDERE
>Museo dell'arte contadina
>Museo della radio

Dove dormire

Nessun esercizio presente

Dove mangiare

Nessun esercizio presente

Dove comprare

Nessun esercizio presente